punto acustico vadevecum per familiari

Ecco quali sono i passi da seguire

  1. Capacità uditiva
    Valutazione dell’udito attraverso un esame audiometrico tonale e vocale e visita specialistica otorinolaringoiatrica presso una struttura ospedaliera, per individuare eventuali patologie a carico dell’orecchio.
  2. Vieni nel nostro centro
    Porta i tuoi esami con te per prenotare ed effettuare un primo colloquio conoscitivo e valutare assieme a personale qualificato e competente una soluzione uditiva che possa soddisfare le tue esigenze.
  3. Stile di vita ed estetica 
    La scelta deve essere ponderata su differenti fattori: proprie esigenze, sia di carattere estetico che economico, proprio stile di vita e forma del proprio condotto uditivo.
  4. Percorsi di riabilitazione
    Inizio di un percorso di riabilitazione uditiva personalizzato che, con l’aiuto dei nostri professionisti, ti farà comprendere poco per volta i benefici che possono ottenersi dall'utilizzo di un apparecchio acustico. E’ infatti importante sapere che sentiamo con le orecchie, ma capiamo con il cervello.
  5. Il costo
    Formule di pagamento adatte a tutti con convenzioni ASL e INAIL.
  6. Manutenzione
    Assistenza ordinaria durante tutto il ciclo di vita dell'apparecchio acustico: pulizia e manutenzione sono a completa disposizione grazie ai nostri laboratori interni.

 

Ricordiamo che prima di rivolgersi a noi è di fondamentale importanza svolgere un esame audiometrico tonale e vocale ed una visita otorinolaringoiatrica presso una struttura ospedialiera pubblica.